Summer Fun Challenge#2 Summer Love - Print Manicure






Ciao a tutti, oggi vi mostrerò la mia seconda nail art per  il Summer Nail Art del gruppo Hobby Polish Blog, vedi alla voce "Summer Love".
(As usual, click on the flag above on the right for the english version)







Ho deciso che non avrei realizzato una nail art sul tema dell'amore estivo, quello consumato all'ombra degli ombrelloni, scoglie e juke-box (che volete, sono una vecchietta, io), MA dell'amore che, potente e vorticoso, scatta ogni estate: l'amore per la lettura. Io non leggo solo d'estate, ma devo confessare che d'estate è molto più semplice - e facile - trovare del tempo per questo meraviglioso hobby.
Sono poche le cose che mi rilassano, e la lettura è una di queste; ed il bello è che lo si può fare ovunque: sulla poltrona preferita, in spiaggia, in riva al lago, sulla veranda con un bicchiere di tè freddo, in coda alla posta, sull'autobus...
Questo tipo di nail art è di una semplicità estrema. Sono riuscita a farcela persino io! L'importante è usare i quotidiani e non le riviste, e trovarsi dieci minuti di tempo. Non serve altro. Forse un paio di pinzette, a voler essere pignoli. Stendete come base uno smalto chiaro (lui è w'n'w  Wild Shine E449C French White Crème) E ricordatevi di stendere il top coat per conservare la stampa!



Il libro che sto leggendo adesso: "Molto dopo Mezzanotte" di Bradbury



Spooka!!!

Questa è una matita che conservo dalla prima elementare. ♥


 In questi giorni sto leggendo Molto dopo Mezzanotte, una raccolta di racconti di Ray Bradbury uscita nel '77 nella collezione Urania; un vero e proprio pezzo da museo, prestatomi dal fumettaro di riferimento. Anche se so che non leggerà MAI queste righe (lo spero!!!), grazie, Raffaele!!!
Voi amate la lettura? E quali sono i titoli che avete macinato quest'estate? Spifferatemelo, io sono sempre a caccia di nuovi romanzi da divorare, tra un caffè e l'altro.
Noi ci vediamo prestissimo, i link delle altre fanciulle che partecipano a questa challenge li trovate qui sotto. ♥
  Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo

Summer Fun Challenge




20 commenti:

  1. L'effetto è veramente carino. Io mi dico sempre che devo provare ma poi non concludo mai. :(
    Adoro leggere, ho finito inferno di dan brown. Ora invece sto leggendo madame bovary. :)

    ReplyDelete
  2. C'è un premio per te sul mio blog!! :-) ciaooo

    ReplyDelete
  3. Provaci, è così semplice che è un peccato non fare un tentativo! ;)

    Madame Bovary c'est moi
    Buona lettura.

    ReplyDelete
  4. Wow, this was so beautiful, I'm so impressed! :D

    ReplyDelete
  5. Mi piaaace!! Voglio provare anche io :>
    Anche io amo leggere, ma negli ultimi mesi per un motivo o per l'altro faccio una fatica boia. Sto leggendo alcuni romanzi in giapponese, in italiano ho finito da poco "La fine dell'estate" di Setouchi Harumi. Ho anche un saggio gigante sui colori da finire. Oddio.

    ReplyDelete
  6. "La fine dell'estate". Mai titolo fu più azzeccato.
    Provaci, Ere! Provaci!

    ReplyDelete
  7. Thank you, Gelic!!! You made me blush!

    ReplyDelete
  8. Le ho viste fare mille volte ma non ho mai provato. L'effetto è sempre super cool!

    ReplyDelete
  9. Provaci, sono di una semplicità sconvolgente! ;)

    ReplyDelete
  10. Adoro questa manicure <3 prima o poi dovrò farla anch'io. Ho la plate, ma realizzata così ha tutto un altro sapore.

    ReplyDelete
  11. Ti odio molto molto. Quale metodo hai usato? Acqua o alcol?

    ReplyDelete
  12. Plate?
    Moi?
    Ahahahahahahahahahahahahahahah!!!

    ReplyDelete
  13. Alcol. Quello rosa, per capirci. Ho provato anche con l'acqua ossigenata (ho visto un tutorial in cui si usava l'Amuchina), ma onestamente non ha funzionato.

    ReplyDelete
  14. Ciao Francine! Bellissima questa manicure, e le tue unghie stanno più belle che mai! E anche bellissimo post! Io amo leggere, e leggo molto in generale in varie lingue per i miei studi, dunque sono allenata, LOL. L'estate sempre acquisto più libri di quelli che avrei il tempo di leggere. E quando vado in Italia, come quest'anno, in libreria attacco voracemente i scaffali dei classici italiani. Ho un grande debito con i maestri della letteratura italiana. Quest'anno sono stata presa dalle storie di mafia di Sciascia e i suoi romanzi corti. Ma il mio cuore appartiene a Dino Buzzati e i suoi racconti!

    ReplyDelete
  15. Grazie Nati!
    Detto da te che hai delle unghie stupende mi rende ancora più orgogliosa. ♥
    Leggere in diverse lingue è un dono prezioso, ti invidio molto. Io d'estate mi scateno, divento bulimica, ah, ah! Sciascia è sempre Sciascia, così come Buzzati, sono due classici senza tempo, meravigliosi da scoprire e da riscoprire. Mai provato Calvino?

    ReplyDelete
  16. Great job! I love your newspaper nails! :)

    ReplyDelete
  17. Davvero è così facile questa mani? Adesso dovrò provarla anch'io! :-) Detto questo io devo sempre avere una pila altissima di libri (che alterno ai miei fumetti preferiti), altrimenti soffro! Ho da poco finito il secondo volume della trilogia sul secolo scorso di Ken Follett e adesso volevo passare a Lincoln Rhyme di Jeffrey Deaver: estate è anche tempo di best seller, lettura facile, ma mi prendono sempre!

    ReplyDelete
  18. Sai che non ho mai letto nulla di Ken Follet? Dovrei rimediare. Io sono alle prese con Camilleri. Non è da tutti farmi leggere quattordici (14) capitoli tutti di fila!

    ReplyDelete

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World