[SAFARI] The Zebra Harlequin (Heavy Pics!!!)


(A-weema-weh, a-weema-weh, a-weema-weh, a-weema-weh)
(A-weema-weh, a-weema-weh, a-weema-weh, a-weema-weh)






Buongiorno!!!
Oggi mi sento carica e pimpante e anche molto orgogliosa di quello che sto per presentarvi!
"Safari" è la collezione di post gemelli di fine primavera che le mie amicicie di boccetta ed io abbiamo messo in piedi. Il tema è quello della cosiddetta "caccia grossa", ma vista in chiave animalista: niente prede da appendere in salotto o da stendere sul parquet di acero, ma da mostrare sulle nostre unghiette.
Voi che dite, ce la faremo?
La mia scelta, tanto perché mi piacciono le cose facili, è legata alle zebre (ed in quanto juventina, va da sé il motivo) e all'arcobaleno. Sì, lo so che le zebre sono bianche e nere e che l'arcobaleno ha sette colori, ma dovete sapere che, quando andavo all'asilo, la maestra ricalcava su dei fogli bianchi delle sagome di animali da farci colorare per farci stare tranquilli. Un giorno mi diede da colorare una zebra, e pensai bene di riempire tutti gli spazi bianchi con tutti i pennarelli presenti nel mio astuccio. Da lì in poi, il delirio: le chiedevo sempre animali pieni di quelli che nella mia testa erano spazi da riempire di colori, manco fossero vetrate delle cattedrali, e la mia preferita era la tigre. In fondo, le tigri non sono gatti troppo cresciuti?
...
Come sarebbe a dire "No!"?!
...
Avevo puntato a replicare le striature della tigre, ma solo a lavoro finito mi sono resa conto di aver disegnato quelle di una zebra! Che sia un segno? Dite? Boh, io mi limito a postare la mia creatura. In via del tutto eccezionale, vedrete un surplus di foto della mano destra. A volte accade anche questo.

























 È la mia prima nail art (riuscita) e ne sono molto orgogliosa. Per la base ho usato i colori pastello della defunta linea Show your Feet di essence e ho realizzato una gradient. Ho poi usato il santissimo Liquid Vinyl di Orly per fare le righe nere con un pennello da nail art (quello di Deborah). Una passata di Seche Vite ed il gioco è fatto.
È stato un lavorone, ma devo ammettere che mi sono così divertita e rilassata nel realizzare questa manicure che il tempo è volato. Ed è piaciuta anche a mio marito. ♥
Spero sia piaciuta anche a voi e spero farete un salto a trovare le scelte delle mie amicicie, che sono state mooolto più brave di me.
Grazie per aver letto fin qui!
  Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo


26 commenti:

  1. è stupenda la tua zebra arcobaleno! :)
    a me i gatti piacciono moltissimo (ma sono allergica), però delle loro cuginette tigri o gattine cresciute come dici tu, ho paura! :P

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh che peccato essere allergica ai gatti! T_T
      Le tigri sono belle paciose, basta lasciarle in pace. Anche se il mio sogno proibito sarebbe quello di accudire un cucciolo di tigre. =^._.^=

      Delete
  2. Una zebruccia tigrotta, meraviglia! Che importa se le striature sono diverse, la manicure è bellissima e ti è riuscita una meraviglia! :D

    ReplyDelete
  3. Ma che brava che sei stata ^^
    A me continua a sembrare una tigre ma se tu dici che sembrano di una zebra mi fido XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie!
      Ero partita con l'idea di fare una tigre, poi mi sono ritrovata con una quasi zebra. Non so onestamente cosa sia. Una nuova specie? Un ibrido?

      Delete
  4. La zebra colorosa mi piace molto. Ma quanta pazienza hai avuto per realizzarla :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sai che è stato molto rilassante, invece? So che sembra strano, eppure...

      Delete
  5. Amoreeeeeeee <3 che bel ricordo :D
    Anche io riempivo le zebre con i pennarelli, ma i miei colori abusati erano il verde elettrico, il fuxia e il blu oltremare. Una zebra molto glam :D

    Adoro le tue strisce, è venuta benisssssssimo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non è valido! Io mica ce li avevo il verde elettrico, il fuxia e il blu oltremare nella mia scatola di dodici pennarelli!
      La zebra glam la vedo perfetta a cantare Aquarius.

      Delete
  6. Sì che ci piace!

    Potrebbe essere una "zebra-tigre", nuova razza di mammifero ;D Ricordi quei cartoni animati con gli animali "misti"? Mi sfugge il nome della serie (o forse erano giocattoli?), ma mi balugina in testa il "conigliorso"! :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. (E luce fu)
      Cerrrrto che me li ricordo! I Wuzzles di casa Disney! Rammento un bizzarro e coloratissimo personaggio di nome Conippa, che comunque trovavo mooolto più interessante dei Gummi. Mi sembra ci fossero anche i giocattoli, o che la Kinder avesse tirato fuori dal cilindro le bestie componibili (avevano una palla al centro del corpo su cui attaccavi le varie parti). Complimenti per la memoria!!!

      Delete
  7. I gatti non sono mai >troppo< cresciuti! Eresia! Le tigri sono solo dei gattoni, o i gatti sono solo dei tigrotti :D
    Grazie della giornata a tema!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie a te e a tutte le altre per aver partecipato! ;)
      Miao

      Delete
  8. Che bella la storia della tua manicure!! Mi hai ricordato che anch'io quando disegnavo da piccola prendevo tutti i miei pennarelli (o le mie matite) e dovevo usare TUTTI i colori: li mettevo in fila e via!! La tua zebra è poco juventina, e bellissima *___*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie! Spero che mia amdre abbia consegnato almeno UNO di quei disegni. Colorati sbordando senza pietà, però... ;)

      Delete
  9. bellissima la tua zebra bella colorata :D
    ma per il gradient quanti colori hai usato? quattro?


    grazie ancora per aver ideato questa giornata! se non ci pensate voi io non mi sforzo mai a provare qualche nail art :p

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quattro, esatto! Complimenti per il colpo d'occhio!
      Grazie a te e alle altre per aver partecipato!

      Delete
  10. Grazie a te per averci coinvolte nella caccia alla nail art :) Zebra o tigre poco importa, è carinissima <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non crederai che sia finita qui, vero? ;)

      Delete
  11. Non mi ricordo se ho già commentato o se l'ho solo pensato, perdonami :)
    Grazie per aver organizzato questo appuntamento a tema! E la tua gradient mi piace molto! Che coraggio a usare il seche vite sopra una nail art però, non vorrei mai che dopo tutta la fatica spiaccicasse tutto (mi è successo, anche se ora non ricordo con cosa)..

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie per aver partecipato, piuttosto!
      Il seche vite è stato un azzardo. Se vedi bene, ci sono delle sbavature, ma si è comportato bene. È su una manicure meno complessa e con meno colori che si è ritirato. Sembrava un film dell'orrore.

      Delete
  12. Che bella!!! Grazie mille per averci coinvolte, è stata una splendida iniziativa!

    ReplyDelete
  13. e adesso che sei entrata nel vortice non è bellissimo nailartare?! XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sì, è bellissimo! È avere le mani a banana che guasta un po' il tutto, ma l'allenamento rende perfetti, no? Ciao!!!

      Delete

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World