[HOLOTHON] #12 AEngland Rose Bower




Per amore della rosa, si sopportano le spine.
(proverbio turco)







Della collezione Edward Burne-Jones di A-england hanno parlato anche i sassi, quindi non vi tedierò raccontandovi chi, come, cosa, quando e perché di tutta la faccenda; se vi interessa conoscere tutto quanto, potete fare un salto quiqui e qui. La conoscenza vi renderà liberi, ecc. ecc.
Tra me e questa collezione è stato amore a prima vista, amore che è diventato realtà per il mio compleanno (sì, i miei suoceri mi hanno regalato anche questo, e siccome SO che mi leggono, approfitto biecamente: grazie, grazie e ancora GRAZIE!!!). Ho amato tutti e cinque i colori, senza alcuna eccezione, fatto molto raro per me. Lui è quello che mi ha fatto spuntare gli occhi a cuore, come nei cartoni animati: signore e signori, ecco a  voi Rose Bower.




 Rose Bower è un holo scattered a base rossa. L'effetto olografico non è spaccaretina, ovviamente, ma neppure visibile come in Saint George, ma è molto più sottile, ed appare in tutto il suo splendore alla luce del sole, mentre in casa sembra un rosso shimmer, molto intenso e molto carico, ma decisamente shimmer. Uno smalto da signora, con le meches, la pelliccia e il cagnetto berciante in braccio, per capirci. Ma basta piantargli contro una luce e tac, ecco l'effetto olografico. Discreto e delicato, certo, ma WOW! 
Amplificate di un buon dieci per cento quello che vedete nelle mie foto.




Diciamo anche che il rosso è declinato in mille modi differenti, basti pensare a Vermelho Surreal o al Catherine Arley #800; il rosso è una filosofia di vita, me ne rendo conto, ma avere diverse versioni di uno stesso colore, con uno stesso finish, è intrigante. Almeno per la sottoscritta. Qui l'effetto olografico è così delicato perché suggerisce i petali vellutati di una rosa, ergo, non ci possiamo aspettare una palla stroboscopica. Questo lo rende affascinante, diverso e molto versatile. Sembrerà di indossare uno smalto banale, ma se muoveremo le dita, scatterà l'incantesimo!

Ed eccovi le foto scattate con l'illuminazione artificiale. L'effetto resta in boccetta e sulle unghie si vede poco, a meno di non andare di close-up. Però, che ve ne importa? Potrete usarlo anche in ufficio, sembrerà un classico rosso, elegante e distinto, ma solo VOI saprete la verità.
Muahahahahahahah...





La qualità Aengland non delude mai: ottima formula, ottimo pennello, stesura favolosa, asciugatura rapida. Non necessita di basi particolari: su una mano ho steso l'Aqua Base, sull'altra solo l'indurente e la base, riuscite ad indovinarle?
Ho steso due passate per dare maggiore profondità al colore, ma è davvero un one-coater. La durata dipende molto da voi. No a docce troppo calde, lunga vita ai guanti (sì, anche per spolverare). Non consiglio il top coat (sulle mie foto non c'è) sugli smalti olografici perché tende ad appiattire l'effetto.




Dopo tutto questo cianciare, la parola spetta a voi: che ne pensate degli holo ROSSI? Li amate? Oppure gridate «Vade retro, Satana!!!» segnandovi a più non posso?
Io vi lascio con questo dubbio, con Nick Cave&Kylie Minogue, vi ricordo di fare un salto a trovare le mie amichette di boccetta e vi auguro un buon fine settimana!


  Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo






37 commenti:

  1. Lo amo e sono contenta di averlo. Ogni collezione è un tuffo al cuore!

    ReplyDelete
  2. è AEngland, è holo, come non amarlo?

    ReplyDelete
  3. Eeeeh, sto cercando di resistere a questo smalto ma con certe foto non so quanto possa farcela...
    Poi mi metti Where the Wild Roses Grow ed è un altro colpo al cuore!

    ReplyDelete
  4. This has got to be one of the prettiest collections this year, every single polish is just beautiful. Amazing photos, Francine!

    ReplyDelete
  5. Bello lui! Ho preso la boccetta in mano proprio oggi a pranzo, ma poi le ho preferito Giorgino :)

    ReplyDelete
  6. WOW, WOW e WOW.. Assolutamente magnifico. :)))

    ReplyDelete
  7. Beautiful!! This color is lovely on everybody! <3

    ReplyDelete
  8. Il rosso? Tu? E io che pensavo che il Vermelho fosse un'eccezione.

    ReplyDelete
  9. Cedi. Cedi.
    Join the red side. We have coockies! ;-)

    ReplyDelete
  10. Glad that you liked my photos! ;-)
    Yup, those shades are unique. And pretty cool too.

    ReplyDelete
  11. Prima o poi lo avrò, ma proprio ieri sono riuscita a ordinare il fratello Briar Rose, e mi accontenterò per il momento (lui era esaurito, sigh!!)

    ReplyDelete
  12. Eh, il Giorgio è sempre il Giorgio. ;-)

    ReplyDelete
  13. Pioletta, sono uno più bello dell'altro.

    ReplyDelete
  14. Meno male che ho portato i sali e lo straccio. ;-)

    ReplyDelete
  15. Ciao Francine! I looooove this polish! Beautiful!
    PS. Can I join Holothon 2013? What are the rules?

    ReplyDelete
  16. Do you wanna join us? Really?! I'm sorry, Jezz, but Holothon is close to the end!
    Rules are always two:
    Post an holo every Friday on this summer;
    Have fun;
    Maybe, next time?
    I'll send you an e-mail!

    ReplyDelete
  17. Un regalo più che fantastico direi! Hai ragione a dire che la collezione è stupenda :)

    ReplyDelete
  18. Io amo i rossi, in tutte le loro sfumature. Quindi non amare un rosso A England?? Questo lo devo assolutamente mettere in lista *_*

    ReplyDelete
  19. Oh sì. È bello invecchiare, se il prezzo da pagare è questo! Adina Santa Subito!

    ReplyDelete
  20. "Le rose crescono in altezza" (cit.)
    XD

    ReplyDelete
  21. Io li metterei TUTTI. O quanto meno, i tre rossi, sono uno più bello dell'altro.

    ReplyDelete
  22. Il mio cuore è in subbuglio. L'effetto A England è questo, ormai lo conosco molto bene. ^_^

    ReplyDelete
  23. Penso che i commenti che mando dal pc non vadano a buon fine... Dopo queste foto, praticamente ci istighi all'acquisto...

    ReplyDelete
  24. Visto che leggono...Complimenti ai suoceri!!! La mia non si è nemmeno ricordata del mio compleanno stavolta :-P
    Favoloso e basta (però no, la signora in pelliccia nooooo)!

    ReplyDelete
  25. "in ufficio, sembrerà un classico rosso, elegante e distinto, ma solo VOI saprete la verità" mi hai fatto morire! Come se dopo aver visto le foto non fossi già morta...

    ReplyDelete
  26. Palpitazioni smaltose. Su Rieducational Channel

    ReplyDelete
  27. In che senso, non vanno a buon fine?
    Beh, se vi istigo all'acquisto, voglio la percentuale, ahahahah!

    ReplyDelete
  28. Non ci posso credere...
    (in effetti, la pelliccia no. Ma proprio NO)

    ReplyDelete
  29. Si vede che ho un background da commessa, né?

    ReplyDelete

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World