This Is Halloween - Where is my Mummy?



Happy Halloween!
Assieme alle solite note, le quali mi assecondano qualsiasi cosa io dica,  abbiamo pensato di realizzare una one shot per Halloween. Il tema? A scelta multipla: i costumi, halloween tout court, e il fantasy (streghe, fate, gnomi, folletti). Insomma, fantasia al potere! Vediamo cosa ho realizzato io.

Happy Halloween!
Along with my lovely collegues, which follow me on this crazy path whatever I say, we decided to make a one-shot for Halloween. The theme? A multiple choice: halloween costumes, halloween tout court, and fantasy (witches, fairies, gnomes, elves). In short, power to the imagination! Let's see what I created myself.




 Non sapendo cosa creare, ho dato uno sguardo su Pinterest. Pinterest è una vera e propria miniera d'oro per l'ispirazione. Ed ecco trovata la mia scelta: una mummia. Facile, veloce e d'effetto.
La scelta ideale per le mie mani a banana, insomma!
La base è Simple Yet Significant di Seche (coming soon), che una color lino naturale con dei microshimmer oro. È l'esatto colore dei bendaggi delle mummie (e la cosa mi inquieta non poco!), così ne sono bastate due mani e via.
Una volta asciutto, ho preso lo striping e mi sono cimentata nel realizzare delle linee diagonali per riprodurre il bendaggio. E siccome non c'è mummia che si rispetti senza l'occhio del non-morto che si rianima, ta-dan, ecco realizzati gli occhi con il bianco, il nero ed un dotter.
Facile, no?

I did not know what to do, so I had a look on Pinterest. Pinterest is a veritable gold mine for inspiration. And there is my choice: a mummy. Easy, fast and very creepy.
The ideal choice for me!
The base color is Simple Yet Significant of Seche (coming soon), a natural linen color with microshimmer of gold. It is the exact color of the bandages of mummies (Very. Creepy). Those are two layers.
Once dry, I took the striping and I tried to create diagonal lines like the bandages. And since there is no mummy witouth the revived eye of the undeads, ta-dan, I made ​​his eyes with the a white nail polish, a black one and a dotter.
Easy, isn't?



La cosa buffa è che io sono T E R R O R I Z Z A T A dalle mummie. Mi fanno un effetto stranissimo (disse quella che voleva fare l'archeologa da grande). Pensate che sono svenuta sia nella sezione egizia del British Museum, che al Museo Egizio. Non so perché mi facciano quest'effetto, sul serio.
Immagino che, a questo punto, vi starete chiedendo perché, allora, io abbia scelto le mummie.
La risposta è dentro di te, ma però è sbagliata, ehm, catarsi, pura e semplice catarsi. E poi ricordate che io sono davvero pigra. A livelli evrgognosi.
Sicché, io spero che vi godiate il vostro Halloween e che le mie mummie vi ispirino simpatia. Non dimenticate di dare uno sguardo alle scelte delle mie amichette, sennò mi ritroverò con il sacchetto dei dolciumi pieno di sassi!



The funny thing is that I'm R E A L L Y scared by mummies. 
I fainted at the British Museum and the Egyptian Museum of Turin. So I suppose you're wondering why I chose the mummies, right?
And the answer is blowing in the wind... herr, I think this is a catharsis, a pure and simple catharsis. And I am soooo lazy. So, I wish you like my mummies, and you'll  give a glance at my collegue's choices. We'll see as soon as possible!


  Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo
Calm water and gently laughter till next we meet

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World