[Battle of Planets] #9 Saturn: OPI Sahara Sapphire



Oggi puntata sotto l'ombrello dedicata al pianeta con gli anelli, quello che gioca all'hoola-hop nello spazio, Saturno. Che se ce l'hai contro (contro... cosa? Controvento? Contromano? Beh, in effetti un frontale con Saturno deve essere qualcosa di epico. Di mortalmente epico...), son dolori.
No, non so cosa mi sia passato per la mente quando ho scelto il viola come colore per Saturno. Saturno è giallognolo. Color caghello, via. Sailor Moon ha fatto grossi, grossi danni...
Ah, lui è OPI Sahara Sapphire.


Today is a rainy friday here in Italy. A rainy and bloody COLD friday, gals.
Let's talk about the planet of this friday, Saturn, the one who plays hoola-hop into space. No, I do not know what has passed through my mind when I chose purple as the color for Saturn. Saturn is yellowish. Poop color, right?

I think  that Sailor Moon has made big, big damages to my brain ... and I'm not a Sailor fan!
By the way, this beauty is OPI Sahara Sapphire.





 Il gioiellino di oggi è un bastardissimo "metallic blue pearl", come trovate scritto in giro. I miei occhi lo vedono viola. Non è cattiveria, ma siamo serie: blu? Questo colore? Naaaaa...
Sahara Sapphire esce dritto dritto dalla collezione Colorcopia, dell'estate 2009, per festeggiare i vent'anni di smalti OPI. Si trattava di una riedizione di vecchie glorie del passato recente (rispetto al 2009), con unico comun denominatore il fatto di essere impossibili da fotografare e da rendere al 100%. L'ho visto io stessa scattando queste foto e poi selezionandole per il post: uscivano sempre tre punti di colore diversi. Così ho raggruppato quelli che più mi sembravano simili tra loro (e simili al colore in boccetta).
Ho adorato questo colore, ma c'è un "ma" grosso come una casa: i segni del pennello. Io ho cercato di non mostrarvi l'orrore puro, ma ci sono, fanciulle. Restano, eccome. Anzi, a smalto appena steso, seconda passata, sono stata tentata di togliere tutto e ricominciare. Poi ho visto che i segni si attenuano un pochino, a smalto asciutto, ma purtroppo non scompaiono.

The Jewel of today is a bastard " metallic blue pearl" . My eyes see it violet, not blue . Seriously: do you see it blue ? This shade ? Naaaaa ...
Sahara Sapphire comes straight from the collection Colorcopia , summer 2009 , to celebrate twenty years of OPI nail polishes . It was a revival of old glories of the recent past ( from 1990 to 2008) , with only common denominator being impossible to photograph and make 100 % accuracy . I saw myself taking these pictures and then selecting them for the post : always came three different colors . So I have grouped those that seemed most similar to each other (and similar to the color in the bottle ) .
I loved this color , but there is a "but" big as a spaceship : the brushstrokes . I tried not to show you the pure horror , but there are , girls. Indeed,  I was tempted to remove everything and start over again . Then I saw that when the nail polish is dry, the signs fade a bit , but unfortunately not disappear. 


Please... save me!







Visto? Le ultime foto parlano chiaro (e io insisto a dire che questo è un viola chiaro, non un blu), i segni del pennello ci sono. Eccome. Prima di salutarvi - e di ricordarvi di fare un salto a vedere le scelte dlele mie amichette - vi lascio con un regaluccio: le foto scattate dalla sonda Cassini il 19 Luglio u.s. (che bel regalo di compleanno!), in cui si vedono la Terra e la Luna viste da... Saturno!
Le trovate qui.
Non pensate anche voi che l'astronomia sia qualcosa di meraviglioso al punto da dare il capogiro?

Have you see the brushstrokes on the last photos? 
I think this shade is a pale violet, not a blue. But, whatever. That's all, folks.
Before leaving - and remember to take a leap to see the choices of my friends - I leave you with a little gift: the pictures taken by the Cassini spacecraft on July 19th (what a nice birthday present!), where you see the Earth and Moon from ... Saturn!
You can find them here.
Do not you think that astronomy is something wonderful enough to make you dizzy?

 Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo
Clam water and gently laughter till next we meet

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World