[Edicola] Smalti Maybelline Color Show in edicola con Grazia

Come molte di voi avranno notato, è da un po' che latito da facebook.
La ragione è che mi sono scocciata dei social network (l'aggettivo corretto sarebbe un altro, ma sono pur sempre una signora e non lo dirò. Pensatelo voi per me), che di social hanno molto poco. Io li definirei più asocial, visto che quando ci sei dentro, sei convinto di essere sempre in contatto con i tuoi amici, ma se per caso (perché magari hai da fare, perché non hai niente da dire, per pura disgrazia) non ti connetti, sembra che comunicare sia un'impresa epica; che tu ti sia allontanata dalla civiltà e rintanata in un eremo sul cucuzzolo della montagna più impervia del creato.
Così, digiuna di notizie e di anticipazioni (e di cosa abbiano mangiato a cena i miei contatti), oggi riemergo dalla cripta (con vasca idromassaggio e parquet), scendo da Monte Fato assieme ad un paio di Nazgûl (chiamati via e-mail), mi reco in edicola per prendere Orfani e cosa scopro?
Che con Grazia di questa settimana c'è uno smalto Maybelline in omaggio!!




Ok, questa news lascerà il tempo che trova e sono sicura che molte di voi si saranno recate stamattina agguerritissime all'edicola sotto casa, sotto l'ufficio o sotto scuola, pronte ad arraffare quanti più colori possibili (a proposito: si sa quali siano usciti?), ma volete mettere la sorpresa di trovarsi sotto il naso quelle boccette che ti guardavano con occhi pieni di speranza da cui trapelava la muta domanda:"Mi porti a casa con te?". Non c'è niente da fare, ci sono sentimenti genuini che sanno esplodere come bolle di sapone e la cui bellezza non può essere offuscata dalla tecnologia (vabbé, a Natale siamo tutti più buoni, su su...).


Potevo dire di no?
No, dico, ma li avete visti, poveri piccini?
Così al prezzo di un euro e cinquanta (1,50) ho preso due smalti, un rosso ed un lilla - l'edicolante aveva solo questi due colori. Vorrei capire il criterio con cui si effettuano le distribuzioni...
E tornata a casa ho sistemato la spesa - e anche Orfani, tranquille - e mi sono messa a scattare un po' di foto. Il sole era andato via (e che ti pare?) quindi gli swatch che vedrete, veloci veloci che più veloci non si può, sono mooolto sui generis, ma sempre meglio di un calcio in bocca no? ;)


Maybelline COLOR SHOW #322 In The Red è un rosso acceso dal finish jelly. Servono almeno due passate (forse anche tre), ma asciuga in fretta ed è iper-lucido. Tenete conto che ho passato ad mentula canis lo smalto e subito dopo ho preso la machcina fotografica e ho cominciato a scattare le foto. E non s'è rovinato. Niente. Ottimo per le feste natalizie, un jolly da avere nel beauty case. Lo so che per molte il rosso è un colore "meh", perché fino a pochi anni fa si trovavano smalti solo rosso mestruazione, rosa menopausa e bianco cataratta, ma fidatevi: il rosso ha il suo straporco perché.




Ed ecco quello che mi è piaciuto di più, #306 Throw Back, un créme lilla. Visto nella boccetta mi ha fatto pensare "meh!!!", e l'ho preso perché mi faceva pena ad un euro e cinquanta era comunque regalato. Poi l'ho agitato bene, l'ho steso e... MAGIA. Si tratta di un lilla dal sottotono caldo (io direi cipriato, ma si sa che io e la definizione dei colori siamo lontane quanto il Sole ed Orione) e copre in una sola passata! E pensare che quando l'ho visto ho creduto che ce ne sarebbero volute almeno tre!
Promosso a pieni voti!

Sono curiosa di sapere quali altre colorazioni siano uscite con la rivista (che pesa una tonnellata e non è buona nemmeno per accendere il fuoco nel camino, ma sono dettagli), ça veut dire che domani spulcerò le altre edicole del quartiere (RISATE).
E voi? Avete trovato qualcosa? Avete preso qualcosa?
Fatemelo sapere nei commenti, mi raccomando!
Io scappo a preparare la cena - che non fotograferò per metterla in bacheca! - ci sentiamo prestissimo.
Qualsiasi cosa stiate facendo e qualunque sia la vostra serata...


Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World