Lezioni Pratiche #4 -Come rimuovere gli smalti scuri

Buona domenica!♥
Io sono ancora raffreddata, e visto che la giornatina si prospetta complicata, me ne starò al calduccio con una buona tisana calda. Che ne direste di una lezione pratica? Così, tanto per non perderci la mano.

Io adoro gli smalti scuri. Mi ci trovo benissimo: vestono la mano, scorrono che è un piacere e di solito basta una passata veloce per essere a posto. Il loro neo? La rimozione. Quante volte vi sarà capitato di trovare il verde teal del vostro smalto anche sulle cuticole?
Idem dicasi per i glitter: luminosissimi e festosi, sono un incubo quando arriva l’ora di cambiare colore e rinnovare la manicure. Quando avevo la ricostruzione, poi, l’incubo delle dita e/o delle pellicine macchiate o piene di glitter si univa ai residui che spesso si depositavano tra la mia unghia e la copertura in gel. Insomma, una schifezza!
Eppure ci deve essere un sistema per debellare questa piaga!, mi dicevo guardando sconsolata il mio piccolo esercito di smaltini scuri e glitterosi che occhieggiavano suadenti. Poi, l’illuminazione. Mi sono ricordata di un consiglio sentito da alcuni make up artist su come rimuovere un trucco complesso e ricco dalle palpebre: imbibire un dischetto di cotone di latte detergente o acqua di rose, lasciarlo agire sulla parte interessata e via. Tutto qui.
E se funzionasse anche per gli smalti scuri?
Ovviamente, funziona eccome, e vi togliete la pena in quindici minuti quindici, signore e signori. Vediamo ora cosa vi occorre e come si fa:


Occorrente:
*Unghie con smalto glitterato (ma và? ;>)
*Dischetti di cotone
*Solvente per smalto
*Nastro Adesivo
*Forbici

*Carta Argentata




Procedimento:
1-Ritagliate i dischetti di cotone ricavando dieci talloncini.


2-Imbevete un talloncino di solvente e posizionatelo sull'unghia.


3-Fermate il dischetto con del nastro adesivo, formando un cappuccio. Accertatevi che la parte imbevuta di solvente sia a contatto con lo smalto da rimuovere!


4- Coprite con la carta argentata.


Ripetete dal punto 2 al punto 4 per altre nove volte. Aspettate quindici minuti che la cura faccia effetto.
Scegliete delle attività che non richiedano l'uso delle mani (leggete un libro, guardate la tv, fate una telefonata, rilassatevi, fate meditazione, yoga...). (Dura la vita di Edward Manidiforbice...)



... e come nelle pubblicità di una volta, eccovi le mie unghie prima...



... ed eccole dopo, a trattamento finito.


 Consigli e trucchi:
1- Ritagliate tutti i talloncini di cotone prima di  versarvi il solvente.
2- Preparate le strisce di nastro adesivo prima, così non vi si attaccherà addosso mentre avete il talloncino con il solvente.
3- Preparate le strisce di carta argentata prima, e preparatele ampie, così da abbracciare per bene la punta delle dita.
4-Usate sempre un solvente senza acetone. Non secca le unghie, non secca la pelle.

5- Fate una prova preliminare su una parte nascosta per prevenire qualsiasi irritazione cutanea. Se, però, doveste sentire una qualsiasi forma di prurito o irritazione sulla pelle, rimuovete immediatamente i talloncini e sciacquate la parte sotto acqua corrente fredda. In caso di irritazione, consultate un medico.

Et voilà! Il gioco è questo, signore e signori. Spero di esservi stata utile. Buona domenica e grazie per l'attenzione. Se vi è piaciuto questo post, lasciatemi pure un commento! Grazie e ciao!

 Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo




14 commenti:

  1. Olio per cuticole sulle cuticole prima di rimuovere lo smalto e bando alle macchie :D

    Sono troppo pigra per incappucciarmi tutte le dita, in genere ungo e tengo il dischetto sull'unghia un pochino prima di strisciarlo verso l'esterno. Che poi è lo stesso principio, senza la stagnola. Solitamente se ne va tutto in un colpo solo o due. <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tendenzialmente, sono pigra quanto te, ma questo metodo è un ottimo sistema per prendermi del tempo per me e leggere qualcosa in santa pace. ;)
      L'olio sulle cuticole aiuta anche contro i famigerati glitter?

      Delete
    2. Non ho grande esperienza di glitter, ma tendenzialmente in quanto olio previene macchie e appiccicamenti vari..per cui dovessero scapparti dei glitter sicuramente basta una passata per portarli via, senza cartavetro :D

      Delete
    3. Io non temo la cartavetrata, io temo la porporina in etterno sulle dita. ;)

      Delete
  2. Grazie mille, come sempre molto utile.
    Spiegato così è capibilissimo!

    ReplyDelete
  3. Bel tutorial! Io le rare volte che mi faccio tentare dai glitter applico prima una base peel off (il Vinavil, insomma ;-) ) così poi mi bastano 10 minuti di ammollo nell'acqua tiepida e...via tutto!
    Guarisci presto!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie! Intanto mi imbottisco di frutta e verdura e sto riguardata.
      La base peel-off della essence è stata un disastro. Proverò col Vinavil, il principio è lo stesso. ;)

      Delete
  4. è il metodo migliore per togliere i tanto amati/odiati glitter... e poi vuoi mettere? almeno per 10-15 miuti non ti disturba nessuno! :D

    ReplyDelete
  5. bellissimo consiglio!!!!!! proverò!!!!!

    ReplyDelete
  6. Anche io ti posso consigliare di riprovare con il vinavil, la base peel off essence mi aveva dato problemi ma con la semplice colla togliere i glitter è una pacchia!
    I solventi per smalto non sono tutti uguali: il MEK è molto più tossico dell'acetone; gli altri hanno circa la stessa tossicità dell'acetone. Non me la sento di tenerli così tanto tempo sulle unghie, sono comunque tutti disidratanti e io ho già la cute e le unghie molto secche, per me significherebbe unghie spezzate in un attimo...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Stendi il vinavil così com'è, giusto? O devi diluirlo un po'? La base essence non si asciugava MAI. MAI.
      Pensavo che i solventi senza acetone fossero più delicati, invece, dopo che ne avevi parlato, ho fatto caso che sì, il MEK tende ad inaridirmi un po' la pelle. Perché non fai un bell'articolo al riguardo? Sarebbe molto, molto utile.

      Delete

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World