[Vintage Challenge Week] Saturday: Favorite Golden Oldie - Chanel Intermezzo



Penultimo appuntamento con la Vintage Challenge Week. Preparate i fazzoletti per domani, l'ultimo giorno. Oggi vi mostro il mio Vintage preferito... ammesso che io abbia capito bene il tema del giorno! Rispolveriamo un pezzo da novanta, qualcosa che tutte le ragazze dovrebbero avere nel loro beauty case: Chanel Intermezzo.


My lovely international readers, as usual, you could find the Emerald City english version just at the end of yellow brick road clicking on the flag in the upper right.

Oramai lo sapranno anche i sassi, ma semmai voleste ripassarvi il reolamento, o magari sbirciare cosa ci attende domani, vi basterà cliccare sull'immagine qui sotto.



Oggi ho un dubbio: non sono sicura di aver capito bene se il "golden" del titolo fosse da riferirsi al colore, e quindi avrei dovuto postar uno smalto dorato, oppure se stesse "golden" a significare che avrei dovuto mostrarvi quale, a mio giudizio, fosse la crème de la crème degli smalti vintage. Io propendo più per questa interpretazione, visto il climax ascendente. Siamo alle battute finali, se non vi mostro adesso l'asso nella manica, quando?!
Chanel Intermezzo fa parte della collezione dedicata a Venezia ed uscita per l'Autunno del 2009. Ricordo di essermi innamorata del taglio di capelli della modella e di questo smalto così delicato - avrei scoperto anni dopo che questo finish si definisce iridescente - che mi ricordava molto uno che possedeva mia madre quand'ero bambina. Le amanti dello smalto in famiglia sono mia nonna (rigorosamente rosso Hollywood)  e mia zia (rosa confetto), mentre mia madre, le rare volte in cui sfoggia uno smalto, è sempre bianco, perlato oppure iridescente.
Avere sulle unghie Intermezzo è come guardare i riflessi di madreperla delle conchiglie dell'Atlantico: rosa, celeste, giallo e lilla che risplendono su un fondo bianco perla, appunto. Amore a prima vista. La stesura è meno complessa di quello che sembra a prima vista. Certo, per avere l'effetto coprente dovrete essere disposte a stendere almeno tre mani, ma se siete fortunate, potrete cavarvela anche con due sopra ad una base nude. Dipende tutto da quanto tempo agiterete lo smalto (due minuti a testa all'ingiù, mi raccomando) e dal tipo di passate che stenderete. Consiglio di aspettare che il primo strato sia ben asciutto prima di stendere il secondo. Mi dispiace non essere riuscita a fotografare per bene l'effetto iridescente. Le foto non sono per nulla accurate, visto così sembra un normale avorio, e purtroppo non sono riuscita a scattarne di nuove. Confidavo nel fine settimana, ma il cielo è grigio e non c'è stato verso di ottenere foto migliori di queste (2012). Questo smalto è il BEST OF per due semplici motivi: il primo è che nessuno smalto ha questi riflessi così onirici. Forse solo Rainbow di China Glaze gli si avvicina, ma Rainbow ha un'anima più lilla; il secondo motivo è che questo gioiellino è un regalo fattomi da mio marito durante la luna di miele a New York. Ogniragazza dovrebbe avere un angolo di sogno a portata di mano, non credete?










E anche per oggi è tutto. Io vi lascio al vostro sabato, che vi auguro sia sfavillante, e vi ricordo che se volete scoprire quali siano le scelte odierne delle mie compagne d'avventura non vi resta che dare un'occhiata qui sotto.
Grazie per aver letto fin qui!
 Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo



8 commenti:

  1. Hi Francine - what a trump card you thew in the game - a true jewel!!! But I could really see the soft shifts of color in your pictures - what an exceptional beauty!!! I rarely wear whites or white-out colors due to my ridged nails - I tell you NO GOOD :-S - but I truly enjoy seeing those etherally beautiful shade on your nails :-)

    ReplyDelete
  2. Bellissimo!! Lo conosco bene, anche se non lo possiedo, perchè questo smalto l'ho regalato io a la mia mamma! Lei non mete lo smalto quasi mai, solo per le occasioni speciali, feste, e solo colori del genere!
    Lo so quanto può essere deludente quando le fotografie si negano a mostrare ciò che vedono gli occhi! aarrgghh, mi da rabbia!

    ReplyDelete
  3. Hi Christine! I also have ridged nails, (medium left and index right), so I can't wear foils or metallic, because it's a very ugly view! Do you really can see the color shift? Really? I'm so happy!!! ;)

    ReplyDelete
  4. Le nostre mamme hanno gli stessi gusti! La mia non indossa qualcosa di più sfacciato di un rosa cipria perlato. Quanto ai colori improbabili... sigh, sob, che rabbia!!! ;)

    ReplyDelete
  5. Ciao Francine! What a gem! Your husband has great taste! It's both subtle and bright at the same time! Amazing! You interpreted today's theme so right! A favourite golden oldie could be any color or finish! :D Have a great evening! Baci!

    ReplyDelete
  6. ....e su una mutanda scura?
    Comunque non credevo di poterlo dire, ma mi piace!

    ReplyDelete
  7. Temo che sulla mutanda scura esca fuori il riflesso violaceo. Meglio una base nude.

    ReplyDelete
  8. Haj! Thank you Jezz and sorry for the delay! My husband have a great taste, but sometimes I suggest him some shades. XD Have a nice day! :D

    ReplyDelete

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World