[The Rainbow Ladies 2.0] Purple OPI Purple-opolis




Oggi ripeschiamo uno smalto ripescato.
No, niente di complicato, tranquille.
OPI Purple-opolis è uscito nel 2004 all'interno della collezione Greek Isles, e riproposto nell'estate del 2009 con la collezione Colorcopia.




OPI Purple-opolis è uno di quei bizzarri casi della vita in cui si acquistano delle cose compulsivamente e le si lasciano a macerare in un cassetto per anni. Letteralmente. Questo gioiellino l'ho preso in un Duene Reade dietro Park Avenue. Credo. Boh. Preso - arraffato - e messo in valigia, provato solo una volta al rientro e infilato nel tesssoro.
Ho deciso di dargli una seconda occasione, e conoscendo quanto io sia rompiballe con certi finish e certi colori, questo è un piccolo miracolo.




Purple-opolis è un viola a forte componente rossa con un leggero shimmer rosato. In boccetta è lieve lieve e le luci dei negozi spesso camuffano questo particolarità facendolo sembrare una lacca (motivo per cui ho acquistato questo colore). Ovviamente, la mia fotocamera s'è ubriacata e ha deciso di virare alcune foto sul rosa carico. Perché lei non si smentisce mai...
La formula è perfetta dopo cinque anni, Oh My GOSH!, e devo dire che è molto facile da stendere. Quelle che vedete in foto sono tre passate sottili sulla mano sinistra e due sulla destra. Dentro casa il colore è un bel viola prugna, mentre al sole lo shimmer dorato accende e riscalda questo bellissimo colore.








Mentre mi baloccavo con le foto mi sono chiesta: E se lo mattificassi?
Voglio dire, non è stupendo anche così?



Sono molto contenta di aver dato un'altra possibilità a questo ragazzotto. Sono sincera, tutti i viola che avevo selezionato per quest'oggi erano a forte componente blu, col risultato che la macchina fotografica aveva uno dei suoi soliti colpi di testa e HOP, virava tutto sul blu. Ma TUTTO. Così ero pronta ad ingoiare il boccone amaro del purple; e invece sono soddisfattissima. Di lui, dei suoi tempi di asciugatura e anche di come mi sta il colore.
Indice di Felicità: 5. Strameritato, direi.
Se non siete già passati dalle mie amichette, ricordatevi di fare un salto (♫"fanne un altro, fai la giravolta, falla un'altra volta" ♪) a scoprire i loro viola. Noi ci vediamo venerdì prossimo con un altro appuntamento a cavallo dell'arcobaleno. Ci conto!

Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo










 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World