[The Rainbow Ladies 2.0] Rainbow! (Rainbow Drops after Simply Rins)




Ed eccoci arrivate all'ultimo appuntamento con l'arcobaleno. Oggi va in scena l'arcobaleno, appunto: tutti e sette i colori dello spettro, tutti assieme. La mia proverbiale Pigrizia mi ha sugerito - sussurrando all'orecchio con la voce di George Michael, l'infame - di portare sul palcoscenico uno smalto olografico. Uno di quei linear argento belli potenti e 'gnuranti. Uno di quelli che lascia retine, cristallini e altre amenità sul selciato. Per uscire di scena con classe, sobrietà ed eleganza (scrisse quella con le unghie color arancio ANAS).
Solo che la mia Coscienza - tanto per fare una cosa nuova - mi ha suggerito di ripensarci. Ché tanto di tempo ne ho. Ché tanto oggi è stato coperto e quindi che holo avrei tirato fuori dal cassetto? Ché mi sarebbe costato realizzare qualcosa, magari chiudendo il cerchio? Il tutto, ovviamente, con la voce di David Tennant, l'infame-2.
Ed è successo che le ho dato retta. E ho chiuso il cerchio. Ma l'ho chiuso male. Ma male, male, MALE.
La prossima volta do retta alla Pigrizia...



Ho cominciato questa serie di post proponendovi una nail art di Simply Rins (qui l'originale), declinandola in bianco e nero (Forza Juve!!). Trovate tutto qui.
E siccome il blog di Rins è una miniera di post e di tutorial per nail art spettacolari, mi sono detta: "Perché non ci provi anche tu?".
Qui trovate l'originale, e questa è la mia versione. 
O meglio: questo è il piano B.



Il piano A prevedeva di usare un pennello da nail art (un pennello da belle arti riadattato, a dir la verità) e gli acrilici. Io me ne sono bellamente fregata. E siccome sono una persona di rara sobrietà (RISATE), ho deciso di usare gli smalti neon.
Sì, avete letto bene.
D'altro canto, se non li uso adesso i neon, quando lo faccio? A Dicembre?
(Può essere un'idea...)
I colori usati sono i seguenti:
Rosso: Nfu Oh Fluo Series #11
Arancio: Nfu Oh Fluo Series #05
Verde: Nfu Oh Fluo Series #21
Azzurro: KIKO 295 Azzurro Ceruleo
Indaco: Moyra #88
Violetto: Nfu Oh Fluo Series #17
La base bianca è Sinful Colors Snow Me White




Ma siccome non sono capace di usare i pennelli con la mano destra - quindi figuriamoci con la sinistra - e non potendo girare con una mano arcobaleno e una bianca - o mi avrebbero davvero rinchiuso in manicomio - per realizzare la mano dominante (frust!) ho usato lo stesso procedimento, ma ho preferito giocare con i dotter. L'effetto che ne è venuto fuori assomiglia a della vernice che cade - che cola - dall'alto mentre i colori si mischiano tra loro.
Mi è piaciuta l'idea - più naturale e morbida di una riga dritta e via - ed ho deciso di mostrarvi la mano destra.
Anche perché la destra non saprà cosa fa la sinistra, diceva qualcuno, ma assume pose diverse con più facilità. Com'è possibile?
#Mistero!





Ora le macro sono impietose e forse avrei potuto scegliere un dotter meno obeso, ma mi piace l'effetto finale. E gli smalti, a differenza degli acrilici, regalano un effetto 3D che non mi dispiace affatto. L'unica seccatura è che oggi ha fatto davvero caldo, e quindi ne ha risentito la base, i neon e il top coat - stavolta essenziale per sigillare il tutto e farlo asciugare in fretta - ci ha messo il carico.
Pazienza. La prossima volta mi organizzerò per tempo e non sceglierò una giornata di canicola anticipata per pastrocchiare coi colori...



E siamo ai saluti finali.
Spero vi sia piaciuto questo percorso primaverile che si è snodato attraverso i colori dell'arcobaleno, canonici e non; e speriamo di riproporvelo l'anno prossimo. Potrebbe anche diventare un evento ricorrente (sì, lo so. I miei castelli in aria sono molto, molto solidi ed enormi).
Le Rainbow Ladies vi salutano, ma non preoccupatevi: stiamo già lavorando per voi. Non siete contente?

...come sarebbe a dire "NO."?!
Scommettiamo che vi ricrederete?
No?
Io scommetto che non indovinerete cosa stiamo per tirare fuori dal cilindro, le mie amichette ed io. Anzi, facciamo una cosa: lasciatemi la vostra idea nello spazio dei commenti e vediamo chi ci prende! E per ingannare l'attesa - tranquilli, la prossima settimana è mooolto vicina - che ne direste di fare un salto a vedere gli arcobaleni sui blog delle mie amichette?
Un abbraccio e buon fine settimana!
E grazie per averci seguito sin qui. ♥

Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo










0 commenti:

Post a Comment

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World