DIY- Unikko


Hi guys!
I'm so happy that you liked my Unikko inspired nail art! I've decided to show you how to make this pattern! As I've already said, it's a very easy to do. You can choose to do it with nail polishes (as I have done) or with acrylics, using brushes or dotters or toothpicks.

So, stop babbling and let's this DIY get started!

Buongiorno!
Ho amato disegnare Unikko sulle mie unghiette, e noto con piacere che anche a voi è piaciuto (scusate il bisticcio di parole)!! Così ho pensato che potesse essere utile postare una sorta di guida su come ho realizzato questo disegno. Potete procedere nel modo in cui più vi sentite comode: con gli acrilici o con gli smalti (come ho fatto io), usando dei dotter, dei pennelli (anche quelli dello smalto!) o degli stuzzicadenti. La scelta è vostra. Totalmente.
Ma adesso basta cianciare e facciamo partire questo tutorial!


Nail Polishes I used:
China Glaze White Out

China Glaze First Mate
China Glaze Shower Together
China Glaze Bahamian Escape.
Seche Vite Top Coat

Supplies:
A two head dotter
A piece of silver foil OR sandwich bag OR bake paper.

I've decied to make a blue Unikko, but you could choose every single colors you like. Make your own palette with a base color, a darker shade, a medium shade and a light shade. You could also change the black of the center with any shade you like (or you think it fit better than black). It's completely up to you!

Smalti:
China Glaze White Out
China Glaze First Mate
China Glaze Shower Together
China Glaze Bahamian Escape.
Seche Vite Top Coat

La prima cosa da fare è scegliere la vostra palette. Io ho optato per il blu, ma voi potete decidere di sbizzarrirvi con qualsiasi colore vi ispiri. Accertatevi di avere scelto una base (possibilmente che contrasti con i colori del vostro fiore), una sfumatura scura, una media ed una chiara. Personalmente, Unikko è più bello se si cerca di ricreare un effetto a gradazione, giocando, quindi, sulle sfumature di uno stesso colore.
Potete anche cambiare il colore dei gambi e dei pistilli. La parola d'ordine è divertirsi!


1)
Use your base coat. Two coats, please. If you want to use a peel-off base to remove easily your work when you'll get tired of it, do it.

1)
La base. usatene due mani, è importante proteggere l'unghia dalla quantita di colori che andremo ad utilizzare. Se volete, potete usare anche una base peel-off così da facilitare le operazioni di rimozione, se e quando vi sarete stufate di questo disegno.

2)
Paint your nails with two coats of your base colour. Let it dry completeley.

2)
Stendete due mani di smalto. Questa sarà la base, il canvas del vostro lavoro. Io ho optato per un bianco, puro e semplice. Due mani e passa la paura.




3)
With a dotting tool or even with the nail polish brush paint your flover on the nail. Then, fill it.

3)
Col vostro strumento (dotter, pennello, stuzzicadenti, quellochevipare) disegnate il contorno del fiore sull'unghia e quindi riempitelo.


4)
Do it once again. Draw the shape of your flower...

4)
Ve lo faccio vedere meglio. Contorno dei petali...




5)
...and fill it!
I apologize for this quirk shade, but my camera gone mad. I'm really sorry for that.

5)...e riempimento.
Mi scuso per i colori sballati di questa foto, ma la macchina è impazzita.



6)
Do it again using the medium shade of your palette. Be careful: leave some space between the flowers!

6)
Ripetere i passaggi 4) e 5) utilizzando la tinta media. Assicuratevi di lasciare abbastanza spazio tra un fiore e l'altro per gli steli!


7)
Pick your light shade and draw the center. You basically draw a not so perfect circle, giving it a kind of movement (I wouldn't say a vanishing point, but this is the idea). 

7)
Disegnate un cerchio con la sfumatura più chiara. Per dare un'idea di movimento (non voglio parlare di fuga prospettica, ma il discorso è quello) cercate di non ricreare un cerchio perfetto e di non piazzarlo al centro esatto del fiore, ma leggermente spostato. A destra o a sinistra non importa.


8)
Add the center of your poppy with a black striper.

8)
Aggiungete il centro del fiore con lo striper seguendo il punto di fuga (ecco, l'ho detto!).


9)
This is the time to fix some bugs, or add some details to your petals. Are you satisfited? I wasn't, so I have added a little dot to grow up the blue flower on the right.

9)
Adesso è il momento di dare un'occhiata generale al vostro lavoro. Vi piacicono i fiori? Volete ingrandirne uno, piuttosto che un altro? Fatelo ora o mai più. Io ho ingrossato i petali del fiore blu, in basso a destra.


10)
Draw the styles with the balck stripers. Let your work dries for some minutes, then add your top coat. Done!

10)
Disegnate delle linee sottili partendo dal fiore. Lasciate il vostro lavoro ad asciugare per qualche minuto e poi aggiungete il top coat.
Fatto!




Easy, it isn't?
I think that shall be some more tutorials to make a Unikko pattern on the web, but they are more geometrical, if you understand what I say. They are clean and sharp, too clean and too sharp for my taste. I think Unikko's beauty is his flowing aspect, very pop and very bright. Like a poppies bouquet into a bride's hands.
That's all, mates.
I hope I have been helpful to someone. If you'll replicate this patter using my tutorial, let me know it!
Thanks for stopping by and have a nice day!
So Long, and Thanks for All the Fish!



Che vi avevo detto?
Mi rendo conto che in rete esistono forse dei tutorial su come realizzare Unikko, ma il risultato finale, per quanto piacevole, è troppo apollineo per i miei gusti. Troppo preciso. La bellezza di Unikko, invece sta proprio nell'aspetto armoniosamente disordinato dei suoi fiori, come un bouquet di papaveri nelle mani di una sposa.
Spero che questo tutorial possa essere utile a qualcuno. Semmai doveste provare a replicare Unikko seguendo queste mie spiegazioni, fatemelo sapere!
Grazie per essere passati e buon giornata!
Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo

0 commenti:

Post a Comment

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World