Review: China Glaze Latticed Lilac







Happy Thanksgiving Day!
It has been another rainy day, here in sunny Italy (irony intended!), but I want to share with you a lovely shade from China Glaze. I'm talking about Latticed Lilac, a nail polish from Crackle Metals Collection. Lovely Chiara @ Clarissa Nails - italian retailer of China Glaze, Seche and some other brands - has send me few days ago, so it's time to show you, don't you agree?


Buonasera a tutti!
È piovuto anche da voi? Qui ho dovuto chiedere un passaggio a Noé per recarmi in centro, vi dico solo questo...
Oggi vi mostro un prodotto che l'ufficio stampa della Clarissa Nails - distributore italiano di China Glaze e Seche - mi ha gentilmente inviato per mostrarvelo in tutto il suo splendore. Sto parlando di Latticed Lilac, uno smalto della Crackle Metals Collection di China Glaze.








As you can see, Latticed Lilac is a pale lavender, but his actual shade is quite difficult to catch in photo because the silver shine. Funny things: I have tried it over a black base, but it doesn't look like a purple shade. So I layered over a gradient I was tired of. Nice, it isn't?

I have to say that this baby comes to my house in a very bad mood, because something has gone wrong with him during his trip from USA (okay, I must to say "it", but c'mon, baby!). As they say, not everything turns out as it should. The formula was quite a mess! It was glooping like cheese over a slice of pizza. What a shame! I said to me "No. Panic." and I saved it using some drops of thinner (Kiko's one, I purchased it yesterday and I'm very impressed!), and I'm so glad it worked because it's a lovely shade, even if I'm not a purple person.


Come potete vedere, Latticed Lilac è un lavanda chiaro. la componente metallica della formula gli conferisce un riflesso argentato che ha fatto impazzire la mia telecamera, ma ne è valsa la pena. La cosa buffa è che se steso sopra ad una base nera, Latticed Lilac non sembra lilla. Non sembra nemmeno viola, ma argento con una qualche sfumtaura viola. Ho deciso quindi di usarlo sopra ad una gradient che mi aveva stufata (ho le unghie troppo corte per le gradient!). Carino, vero?

Devo dirvi che qualcosa deve essere andato storto con questo piccoletto, perché quando l'ho aperto la formula era simile alla colla. Avete presente la mozzarella sulla pizza? Ecco. Non tutte le ciambelle riescono col buco, purtroppo, ma per fortuna due gocce del Thinner di Kiko (comprato ieri e mi ha lasciato davvero senza parole!) hanno risolto la situazione. Sarebbe stato un peccato perdere questo ragazzotto, e ve lo dice una che il viola... sì, insomma... avete capito!


I wanted play more with this shade, so i have made a super easy manicure. I painted my nails with two coats of essie Mesmerized, then, I have draw an heart for each nail with a dotter and some lines on ring with my home-made striper. So cute! I think this could be ok for school or for a nice rendez-vous with your boyfriend. I love how the silvery lavender stands out over the blue shade.

I think a NPA should have at least a pair of crackle polishes on her's stash, because they are very helpful when you want to change something on your manicure... or you have to fix it and you don't have time! Just a layer of nail polish and you are ready!


Ho voluto giocherellare con Latticed Lilac usandolo assieme ad un colore più deciso. Ho steso due mani di essie Mesmerized (che sì, è così blu come lo vedete in foto), e poi ho disegnato dei cuori per ogni unghia con un dotter, salvo sull'anulare dove ho creato delle linee con il mio striper fatto in casa. Non è carina? Credo sia portabilissima anche a scuola, o magari per un rendez-vous romantico. Sicuramente lui saprà che aria tira dalle vostre unghie!
E poi mi piace come il riflesso argento del lavanda stacchi sulla base blu. Mi piace da matti!

Sono convinta che una coppia di smalti a effetto crackle siano indispensabili nella collezione di una NPA. Sono preziosissimi sia quando volete rinnovare con poco una manicure che vi ha un po' stancato, sia quando dovete correre ai ripari e non avete il tmepo materiale di fare le cose per bene (leggi, prendere l'acetone e ricominciare daccapo). Vi basta una mano di smalto e siete a posto. E se considerate che asciuga anche in un attimo...






Did you ever buy a crackle polish? Which one? Are you tired about this finish, or you think it could be very helpful for a damsel in distress? Let me know in the comment!
Thank you for stopping by and have an happy Thanksgiving Day!
So Long, and Thanks for All the Fish

Che ne pensate degli smalti ad effetto crackle? Ne avete comperato uno? E come vi ci siete trovate? Vi hanno stufato o pensate siano una grandissima salvezza in casi disperati?
Raccontatemi la vostra esperienza, sono curiosa!
Prima di salutarvi, una comunicazione di servizio.
Il 1° Dicembre Clarissa Nails organizza nella sua sede di Roma il Nail Art Christmas Day, una giornata a porte aperte per illustrare alcune tecniche di nail art. L'evento dura dalla mattina fino al primo pomeriggio, con annesso un concorso natalizio.
Trovate tutte le info nelle locandine qui sotto.
Spero di poter partecipare, perché la prova pratica sulla one stroke, lo confesso, mi servirebbe per capire dov'è che sbaglio. Vedremo.





Ringrazio Chiara dell'ufficio stampa di Clarissa Nails per avermi inviato questo prodotto, e ringrazio voi per essere passate a trovarmi. Cercate di sopravvivere alla pioggia, se potete!
Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo


*The product in this post were provided to me for honest review. Please, read my Policy page for more info.
*Prodotto inviato a scopo valutativo. Leggere la Policy per maggiori informazioni.

0 commenti:

Post a Comment

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World