[NOTD] Orly Viridian Vinyl



Buon Giovedì e buon inizio Primavera! Invece degli gnocchi, oggi ci godiamo la bellezza di Orly Viridian Vinyl. Avanti. Quale colore potevo scegliere oggi se non il verde?
Volevo mostrarvi un altro smalto, oggi. Sempre verde, ovvio, ma poi mi sono detta: "Oh, perché non far vedere questo gioiellino?".
Il problema è che il gioiellino abbisogna di unghie lunghe E di una buona agitata ogni tanto. Cosa che io non ho fatto a dovere. Ed ovviamente, serve il sole, ma che ve lo dico a fare? Oggi c'era un cielo da fine del mondo. Tanto perché è arrivata la Primavera. Lasciamo perdere.
Orly Viridian Vinyl fa parte della collezione autunnale uscita nel 2010. La particolarità è il finish, gommoso, ossia a metà tra la lacca e il mat. Di questa collezione, ho preso questo bel verde inglese e l'arancio. Quelle che vedete sono una sola mano, signore e signori all'ascoltoooooh! Sì, una mano sola. Asciuga subito, copre che è una meraviglia ed è viscoso quanto basta per essere steso senza troppi patemi d'animo. L'unica accortezza è di stendere una buona base gommosa che faciliti la tenuta su strada (XD) e aiuti a conservare lo smalto al suo posto.
Asciugatura piuttosto celere, ma sconsiglio una mano di top coat, che rovinerebbe l'effetto satinato dello smalto. Sì, se dico un'altra volta smalto vinco una bambolina!
Purtroppo, il mignolo è rovinato. Tutto grazie al mio gattozzo, Virgola, che ha ben pensato di atterrarmi sulle mani, e di risentirsi per averlo sgridato.
"Avresti potuto sistemare quel dito", dirà qualcuna di voi, a ragione per altro. Ma ho temuto che avrei creato più casino che altro, magari sporcando altre dita. E sapete quanto il verde attacchi sulla pelle, vero? Chiudete un occhio, grazie. Vi lascio alle foto...


vv7


vv6

VV5

vv4


vv2 

 Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo

0 commenti:

Post a Comment

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World