[The Rainbow Ladies 2.0] #1 Black&White: After Simply Rins Gradient Roses

(original picture: megan yrrbby)

«Tremate, tremate! Le Ladies son tornate!»

Ricordate le Rainbow Ladies (se mi rispondete di no, vi tolgo il saluto!)?
Ebbene, mentre cercavamo qualcosa per la primavera, la nostra Simona ha proposto una versione aggiornata delle Rainbow Ladies. Siamo sempre noi, con qualche defezione e qualche nuovo acquisto. Ma ci siamo.
Come da copione, ogni venerdì le mie amichette ed io vi mostreremo un post su un tema comune. Il tema odierno è semplice e lineare: il Bianco ed il Nero. Per me che sono juventina, è un invito a nozze! ♥
E come mio solito, potevo esimermi dal mostrare le rose, che sono quasi il mio marchio di fabbrica?
Cerrrto che no.





La rosa che vedete su riprodotta è la mia versione di un nail art strepitosa, frutto delle sante manine di Rins. Lei l'ha proposta in bianco e blu, roba da lasciarmi morta stecchita al suolo. Io la declino in bianco e nero, limitandomi ad un'accent manicure, un po' perché devo ancora prenderci la mano, un po' perché non mi piace molto l'effetto del dégradé nero sullo sfondo bianco. Non so. Devo ancora prenderci bene la mano, come vi ho detto.





Ho usato due smalti. Il bianco è wet'n'wild FrenchWhite Crème, il nero è Black Crème (mi pare giusto). I toni di rigio li ho ottenuti mischiando di volta in volta i due colori, per arrivare dal bianco puro al nero. Più o meno.
Gli strumenti usati sono un dotter a punta larga ed un pennello. E poi si procede crando dei giri spiraliformi. Lasciate asciugare, stendete un velo di top coat e il gioco è fatto.
Sembra una cosa complicata, ed invece è facile.
Sembra una cosa delicatissima, ed invece ha resistito alle mie docce a 40.000 ° Fahrenheit. Anzi.
Ma ora la smetto coi vaneggiamenti e lascio il posto alle foto, ché gliene ho scattate una marea!








Sono soddisfattissima del risultato! Certo, non s'accosta nemmeno da lontano a quello proposto da Rina, ma considerato che lei è bravisisma ed io parto svantaggiata, con le mie mani a banana... No?
Sì, ok, ok. La chiudo qui.
Prima di augurarvi un buon inizio di Primavera, vi rammento di fare un salto a trovare le mie amichette. I link, come al solito, sono qui sotto.
Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo



 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World