Birthday Haul - Part1 + Color Club Worth the Risque


E con quasi un mese di ritardo, posto oggi la prima parte del mio regalo di compleanno, quello a carattere smaltoso. La seconda parte arriverà presto, poste e sole permettendo. Ho impiegato un sacco per mostrarvi il mio bottino (la prima parte del bottino, pardonnez-moi) proprio a causa del sole. O meglio, a causa della sua assenza. mai visto un Luglio così piovoso!
Ma bando agli indugi! Mettetevi comode e via con lo spettacolo!







Questi che vedete qui sopra sono i due pacchetti che ho ricevuto (maddai?!). 
Il pacchetto con la coccarda azzurra arriva dritto dritto dagli States. 
Quello con la coccarda rosa corallo, invece, dall'Olanda (no, non contiene né bulbi di tulipani, né bulbi di narcisi. Ho smesso di dannarmi l'anima appresso a quelle stupide piante! T_T).
E quel che segue ne è il contenuto.

Pacchetto con coccarda azzurra:










Ve l'avevo detto che arrivavano dagli States, no?
Quattro smalti della ILNP, My Private Rainbow (L), Nostalgia (H), Sirène (H) e Cignus Loop (H). 
Vi garantisco che se sono uno spettacolo così, in boccetta, dal vivo sono meglio.
Quando trovate la (H) si tratta di smalti olograficizzati. Mentre My Private Rainbow (linear) è un top coat che promette di olografizzare qualsiasi smalto - e la (L) sta per linear -, gli altri sono dei duochrome cui hanno aggiunto dei pigmenti olografici (anche se sarebbe più corretto dire che sono almeno dei threechrome, ma sono sottigliezze). 
Roba, davvero, da farvi girare li diti in eterno -e generare la sindrome del tunnel carpale in tre, due, uno...



Pacchetto con coccarda corallo:


Due smalti della Cirque, Lonesome George (il verde) e Alter Ego (senza anello), e due smalti di Picture Polish, Solar Flare (altro threechrome oro/borgogna/bronzo/verde con glitter holo) e Time Warp dalla nuovissima collezione Rocky Horror.
I Cirque sono due smalti olografici (chissà mai perché...), mentre Time Warp è un crelly blu navy con microflakes azzurro elettrico.



In più, come se non bastasse, mi sono fatta un regalo da sola: Color Club Worth the Risque, dalla collezione Femme Fatale del 2009.
Worth the Risque è uno smalto dal finish olografico diffuso dall'effetto non deciso come potrebbe essere, ad esempio, un cucciolo di casa A-England, ma leggero. Questo non impedisce all'arcobaleno di diffondersi su tutta l'unghia, creando un effetto molto sofisticato.
Quelle che vedete sono due mani sulla santissima Aqua Base. È un semi Highlander. Nel senso che l'ho maltrattato senza pietà, non per precisa convinzione, quanto perché sono distratta, ed ho inanellato una serie di curiosi incidenti uno dietro l'altro. Ebbene, s'è sbeccato ai lati verso il terzo giorno. Ad uno smalto così che puoi fare, se non amarlo?









Ed ecco l'orrore. L'unghia dell'indice della mia mano sinistra è mooolto più corta delle altre. Questo perché mi ha lasciato senza nemmeno due righe un paio di settimane avanti (queste foto risalgono alla fine di Luglio) e siccome avrei dovuto decapitare anche le altre unghiette, e girare con dei moncherini, ho preferito optare per una potatura umana e per chiudere un occhio sulla lunghezza... sulla cortezza dell'indice, rimandando un'ulteriore limata almeno fino a quando non avesse raggiunto una crescita decente.
Sì, sono andata in giro con un cerotto sull'indice sinistro per almeno dieci giorni...


E finalmente siamo arrivate alla conclusione!
Io sono soddisfattissima di tutti questi cucciolotti (sì, mio marito è un santo), che ho avuto modo di provare e riprovare ed ammirare in questi giorni. Davvero, non riesco a sceglierne uno, ma se proprio mi puntassero una pistola alla tempia, farei il nome di Cygnus Loop. Ma avremo modo di parlarne per bene. Di tutti loro.
Sono sicura che non sono la sola che si faccia regalare degli smalti per il compleanno, vero (e in tal caso, quali?)?
Avanti, so che siete lì fuori. Fatevi coraggio, prendete un bel respiro ed alzate la mano.
Siamo tra amiche, no?
Io vado. devo trovare un sistema per osservare lo sciame delle Perseidi: stanotte avremo il picco massimo, ricordatevelo!
Grazie per aver letto fin qui!!
Acque pacate e dolci risate finché non ci rincontreremo

0 commenti:

Post a Comment

Your comments feed my blog. Don't be shy!

 

My Lovely Followers

Follow Me by Email

Google+ Badge

All Around The World